Spese Sanitarie MOD. 730 – D.M.E.F. 31/07/2015

Spese Sanitarie MOD. 730 – D.M.E.F. 31/07/2015

In ottemperanza al D.M.E.F del 31/7/2015, e successivi provvedimenti dell’Agenzia delle Entrate sulla comunicazione telematica delle spese sanitarie, il Fondo ha provveduto a trasmettere i dati relativi ai rimborsi erogati ai propri assistiti e alle prestazioni effettuate in convenzione.

Tali dati non sono da noi modificabili in nessun caso ed inoltre, il Fondo non può fornire informazioni o consulenze in merito alla compilazione della dichiarazione dei redditi, né rilasciare copia di documentazione.

Si suggerisce peraltro di consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate al seguente link.
Di seguito, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, si riportano alcuni estratti:

  • Non trovo corrispondenza tra spese sanitarie e relativi rimborsi erogati da Enti o Casse con finalità assistenziali. Come mai? Quest’anno si può verificare un disallineamento tra i dati relativi alle spese sanitarie e i dati relativi ai rimborsi. Infatti, mentre le spese sanitarie indicate nella dichiarazione precompilata potrebbero non essere esaustive, i rimborsi comunicati dagli Enti o Casse con finalità assistenziali e riportati nella dichiarazione sono riferiti a tutte le spese sanitarie rimborsate (a prescindere dalla tipologia di spesa o dal soggetto che ha erogato la prestazione).
  • Nella dichiarazione precompilata trovo i rimborsi delle spese sanitarie degli anni d’imposta precedenti?
    Dal momento che l’Agenzia non conosce se le spese siano state effettivamente detratte dal contribuente nelle precedenti dichiarazioni dei redditi, i rimborsi sono esposti nella dichiarazione della precompilata tra i redditi da assoggettare a tassazione separata, secondo le regole previste dalla normativa fiscale. Se il contribuente, nelle precedenti dichiarazioni dei redditi, non ha portato in detrazione le spese rimborsate (tutte o in parte) oppure ha detratto le spese sostenute già al netto dei relativi rimborsi, modifica la dichiarazione precompilata riducendo o eliminando i rimborsi indicati tra i redditi da assoggettare a tassazione separata. I rimborsi riferiti a spese sostenute in anni di imposta precedenti sono riportati nel rigo D7 del modello 730 o nel rigo RM8 del modello Unico, tra i redditi da assoggettare a tassazione separata… ).

 

Per qualsiasi altro quesito, dubbio o approfondimento in merito invitiamo eventualmente a rivolgersi ai propri consulenti fiscali o Caaf di riferimento.

Comments are closed.